Waterford

Waterford, situata a sud dell’Isola, è la città più antica d’Irlanda ed un attivo porto commerciale. La città ha avuto una grossa rivalutazione da parte del pubblico vacanziero nonostante il ricco patrimonio storico e la forte identità culturale. Venne costruita dai Vichinghi intorno all’853 a.c mentre occuparono Port Laige, ribattezzata, poi, con il nome di Vedrafjord. La città era conosciuta come una delle più potenti d’Europa proprio perchè i vichinghi per rafforzare il loro poter seminavano il terrore tra la popolazione: venne, infatti, istituita una tassa nota come Airgead Eroine (tassa del naso), perché chiunque si rifiutasse di pagarla era punito con l’amputazione del naso!

La caratteristica principale della città è l’atmosfera medievale delle sue mura e dei vicoli che si diramano dalle vie principali.

Consigliamo di fare un giro nella Reginald’s Tower, situata vicinoial fiume e alta 25 metri, costruita per aumentare la difesa della città. Venne costruita dai Normanni, intorno al XII secolo e oggi è il più antico edificio d’Irlanda. La torre fu un rifugio sicuro per molti ospiti reali tra cui Giacomo II. Oggi nella torre c’è un favoloso museo civico dove è possibile vedere vestigie vichinghe e normanne. Ricordiamo anche il Waterford Museum of Treasures, una delle attrazioni più tecnologiche d’Irlanda dove, tramite l’uso di computer è possibile percorrere un inedito percorso storico.

Abbiamo poi il City Hall dove, tra le altre cose è possibile vedere un grandissimo candeliere in cristallo, il Bishop’s Palace ed il Theatre Royal, tutti costruiti intorno al XVIII secolo. Ricordiamo che Waterford è molto famosa per via delle numerose chiese come ad esempio la bellissima e maestosa Holy Trinity Cathedral e la Christchurch Cathedral che sorge sulle fondamenta di una chiesa vichinga dell’XI secolo e oggi è usata come sede di concerti, non solo di musica sacra.

Waterford è conosciuta nel mondo soprattutto per i suoi raffinati cristalli: a circa due chilometri dalla città sorge la Waterford Crystal, una delle fabbriche più antiche al mondo, fondata nel 1783, dove potete effettuare una visita guidata per apprezzare la produzione locale di abilissimi maestri vetrai, tagliatori ed incisori di prim’ordine che potrete ammirare all’opera.

Ricordiamo che se passate per questa stupenda città nel periodo tra settembre e ottobre non potete mancare all’International Light Opera Festival dove è possibile vedere nel Theatre Royal diverse compagnie musicali impegnate in una serie di spettacoli di opera lirica poi abbiamo il Waterford Spraoi Festival, un allegrissimo festival musicale ed artistico dove è possibile vedere il meglio tra artisti nazionali ed internazionali in teatro di strada e musica.
Ricordiamo anche, l’Hullabaloo International Children’s Festival dedicato ai nostri piccoli.

Nelle vicinanze della città è possibile ammirare Dunnmore East la località con i cottage dal tetto di paglia, le scogliere di arenaria rossa e le insenature riparate. Consigliamo assolutamente di fare un giro poi nelle sue spiagge più belle d’Irlanda: la Counsellor’s Beach e Ladies Cove a circa 20 chilometri di distanza da Waterford. Abbiamo poi numerosi villaggi marinari che si susseguono lungo la costa e favolose cittadine come ad esempio Ardmore o Cappoquin dove è possibile ammirare la favolosa Blackwater Valley; ricordiamo anche Lismore caratterizzata dal fantastico castello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *